Simulazione Mutuo

Generalmente uno dei primi quesiti che ci si pone è la scelta del tipo del tasso d’interesse a cui legare il proprio mutuo. Questa prima decisione è fondamentale e quindi è consigliato di chiarirsi le idee leggendo le caratteristiche delle varie tipologie che il mercato dei mutui offre.

Di seguito elenchiamo le più comuni:

Come procedere

Avere un quadro completo dei prodotti delle banche non è affatto semplice. Ci si deve premunire di pazienza e cercare molte informazioni su tutte le possibilità che sembrano vantaggiose. Oggi gli istituti bancari cercano di venire incontro ai propri possibili clienti con prodotti molto variegati e personalizzabili che possano corrispondere alle diverse esigenze di categoria dei cittadini. Sono presenti diverse opportunità.

Valutare al meglio i migliori prodotti delle banche disponibili sul mercato può essere fondamentale, ma fate attenzione ad ogni dettaglio dell’offerta. Alcune opportunità ed agevolazioni per certi cittadini possono per esempio ampliare l’erogazione del capitale al 100% del valore dell’immobile o gli aiuti per le giovani coppie e incentivi per ristrutturazioni “sostenibili”.

Alcuni utilissimi strumenti presenti sul web totalmente gratuiti, per aiutare nell’analisi dei prodotti di mutui, che consigliamo di provare, sono:

  • comparatori mutui, per confrontare le proposte delle banche sulla base dei propri dati dell’utente
  • calcolo mutuo, per calcolare il costo della rata, il piano d’ammortamento e l’ammontare dei tassi di interesse

Con i risultati ricavati da questi strumenti si può avere un quadro più chiaro dell’investimento e si può quindi procedere ad una scrematura delle offerte delle banche. Per concludere bisogna passare alla attenta comparazione dei preventivi proposti dalle banche on line.

Come abbiamo visto con pochi passaggi si può ottenere un rapporto abbastanza preciso del mutuo che si andrà a stipulare con la migliore proposta di una banca in modo tale da risparmiare denaro e trovare una propria pianificazione per la durata del mutuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *